Seleziona una pagina

Cherry Five – Biografia 2014- 2019

Trentanove anni dopo, Carlo Bordini e Tony Tartarini riformano i Cherry Five, con un comunicato ufficiale pubblicato il 22 Giugno del 2014 .

La band il 5 Ottobre 2014, durante il Music Day a Roma, presenta in anteprima il nuovo progetto e la nuova formazione  : Antonio Tartarini ( Voce ) , Carlo Bordini ( Batteria ) , Pino Sallusti ( Basso ), Gianluca De Rossi ( Tastiere ), Ludovico Piccinini ( Chitarre ).

 

Durante la presentazione i nuovi Cherry Five, annunciano al pubblico la registrazione del loro unico album dal titolo “Il Pozzo dei Giganti”, che sarà pubblicato nel febbraio 2015 dalla casa discografica genovese Black Widow. 

 

Il 17 maggio 2015 a Genova, durante il FIM (Fiera Internazionale della Musica), la band si esibisce per la prima volta in assoluto, presentando il nuovo album e proponendo i vecchi brani del disco omonimo pubblicato nel 1976. Per l’occasione, la Black Widow stampa cento copie numerate del CD promozionale, con il booklet a poster, per poi rendere disponibile quello standard (con colori più scuri ed un booklet di diciotto pagine, arricchito da ulteriori immagini ispirate alla Divina Commedia di Daniela Ventrone, foto della band e testi).

L’album viene pubblicato su Lp nel mese di Dicembre del 2015, in un edizione limitata di 200 copie con all’interno gadget, booklet, calendario e con copertina telata, e vinile colorato, vengono stampati anche due rarissimi test pressing con copertine diverse e l’edizione standard con vinile nero. 

Il 13 marzo 2016, i Cherry Five si esibiranno nuovamente live, questa volta nell’aula magna dell’Istituto scolastico Carlo Matteucci di Roma, di fronte ad una folta platea (tra cui alcuni ospiti importanti, come Rita Dalla Chiesa e addirittura l’ex membro Fabio Pignatelli) eseguendo tutto l’ultimo album, più un paio di vecchie tracks tratte dallo storico omonimo disco, a chiudere il concerto.

Purtroppo, la difficoltà di organizzare live o inserirsi in manifestazioni a tema, non permetterà al progetto appena rinato di essere longevo, smettendo di suonare in giro praticamente subito.

 Come se non bastassero i problemi organizzativi a rendere difficoltosi gli impegni della band, il 3 aprile 2017, il bassista Pino Sallusti viene a mancare, lasciando in lutto il gruppo e forse scoraggiandolo ulteriormente nel continuare l’attività live e di promozione del nuovo album.

I membri orfani dei Cherry Five, continuano ancora oggi  ad essere impegnati in altri progetti musicali.

Carlo Bordini e Gianluca De Rossi, continuano il loro progetto iniziale come duetto, esibendosi in alcuni live proponendo brani dei Cherry Five e dei Taproban